venerdì 17 giugno 2016

...se arriva il caldo, andiamo in piscina

Qui al nord non abbiamo acora avuto l'onore di gustarci il caldo estivo, per ora solo qualche giornata qua e la intervallate da tanta pioggia, ma prima o poi il sole arriverà, quindi è meglio prepararsi.
tartaruga ZoomUna simpatica idea per miscelare una gita fuori porta ad un bagno in piscina l'hanno avuta quelli di Zoom, il nuovo bioparco vicino a Torino. 
Noi ci siamo stati la scorsa estate, i bambini erano andati a visitarlo in gita scolastica e sono stati omaggiati di biglietto sconto, così portare l'intera famiglia è stato un po' meno dispendioso, in ogni caso ci sono parecchie convenzioni, tra cui i punti esselunga, che ci aiutano a risparmiare e sul sito di zoom www.zoomtorino.it ci sono suggerimenti su come spendere un po' meno, giornate in promozione e affini.

GIraffa ZoomIl bioparco è il cugino del vechio zoo, solo che qui gli animali non stanno chiusi in gabbie anguste, ma hanno ampi spazi che riproducono il loro abituale ambiente di vita, atttorno a cui è costruito il percorso pedonale che consente di conoscerli, ammirarli, spiarli e fotografarli.


Piscina Pinguini ZoomAl centro di tutta questa struttura è stata realizzata una piscina con la singolare caratteristica di essere attigua al quella dei pinguini e le due sono separate da un vetro per cui è possibile nuotare accanto ai pinguini.


rapaci ZoomLa trovata è simpatica, la piscina non è molto grossa, ma circondata da ampi spazi verdi su cui prendere il sole o riposare, c'è anche un angolo spiaggia con sabbia ed ombrelloni, ovviamente il tutto è corredato da strutture di ristoro e servizi igienici/spogliatoi, parco giochi ombroso per bimbi piccoli e più grandicelli. 
Non si è obbligati ad acquistare il biglietto per la piscina, ma incide poco sul prezzo e in un caldo pomeriggio estivo ha il suo perchè.

Con il biglietto di ingresso è possibile assistere allo "spettacolo" dei rapaci e curiosando sul sito mi pare di aver capito che ora è possibile acquistare l'opzione "falconiere per un giorno" come altre esperienze extra. extra-experience

Tigri ZoomArrivare non è difficile, ci sono le indicazioni sull'autostrada, si trova in un luogo abbastanza isolato in mezzo alla campagna e c'è un ampio parcheggio da cui si raggiunge a piedi l'ingresso, i più mattinieri possono sperare di posteggiare vicino ai cancelli, noi non apparteniamo a questa categoria. 
C'è anche lo spazio destinato alla sosta dei camper....insomma non ci sono scuse, buon giro a Zoom....

Nessun commento:

Posta un commento

andiamo a ...al Lago d'Orta

Il Lago visto dal Santuario della madonna del Sasso Sfogliando alcune vecchie fotografie mi sono accorta di quante ne abbia con il...

post più popolari