venerdì 12 gennaio 2018

andiamo in montagna... e se piove?

Nelle vacanze di Natale, siamo stati invitati in montagna, a La Salle in Valle d'Aosta, a trascorrere due giorni in compagnia sulla neve...in effetti la neve e la compagnia li abbiamo trovati, insieme ad una bella casetta ristrutturata in modo accogliente, quello che non avevamo immaginato di trovare è la pioggia.
CourmayeurSolo noi possiamo avere l'immensa fortuna di trascorrere due giorni a pochi passi da Courmayeur il 3 e il 4 di gennaio, sotto il diluvio universsale, ha davvero dell'incredibile.
Ma le vacanze sono vacanze, lunghe o corte che siano, con il sole o con la pioggia, vanno bene comunque.
Arrampicata CourmyeurArchiviati i progetti di sci, bob, ciaspole, passeggiate in candide distese abbiamo potuto apprezzare lo splendido palazzetto dello sport di Courmayeur e tra le numerose opportunità che offre abbiamo scelto il pattinaggio, la pista è davvero grande anche se un po' affollata dagli sciatori mancati, qui i nostri ragazzi hanno potuto pattinare per più di tre ore, noi abbiamo resistito alla tentazione a favore di una tazzina di caffè al bar, al caldo.
Le possibilità di svago e allenamento nella struttura sono molte, ci sono le pareti per l'arrampicata, i campi da tennis, la zona per il ping pong, il campo da calcio o calcetto e per i meno sportivi i videogiochi.
Purtroppo però alle 12.30 la pista di pattinaggoi chiude e dopo aver goduto anche dello spettacolo offerto dalla macchina che leviga il ghiaccio ci siamo dovuti inventare un'altro intrattenmento, escludendo la passeggiata in centro, la tappa alle terme di  Pre Saint Didier (i ragazzi sotto ai 14 anni non possono entrare) e la visita ai mercatini di Natale ancora aperti, (fino al 7 gennaio) abbiamo optato per un pranzo nel centro di Morgex a La Locanda dove abbiamo potuto assaggiare piatti tipici oltre a dell'ottima pizza in un clima accogliente.
Siccome la pioggia ci è stata fedele compagna per tutta la giornata ed era davvero impossibile stare fuori abbiamo dovuto battere la ritirata e per trascorrere serenamente il pomeriggio, oltre a qualche lettura ci siamo cimentati in giochi da tavolo che coinvolgessero grandi e piccini, abbiamo spaziato tra le classiche carte giocando a 7e 1/2, scala 40 e macchiavelli e Pictionary. 
Ah dimenticavo la tappa dopo cena in un locale poco distante da casa per soseggiare un buon Genepì, erano anni che non lo bevevo e un bicchierino sorseggiato in un locole in cui parlavano il patios è stata l'essenza della montagna.
Per fortuna l'ultima giornata ci ha regalato un tempo migliore, sono bastati pochi passi per trovare un prato in cui divertirsi con il bob, fare quattro passi in centro a Morgex e mangiare un panino in allegrai prima di rientrare.
La morale di tutto ciò? Le vacanze sono sempre vacanze, i posti nuovi offrono sempre interessanti opportunità ed io non avevo mai visto una pista di pattinaggio tanto grande...anche questo è stato un bel luogo da scoprire e speriamo di tornare per godere ciò che la pioggia ci ha negato, le proposte non mancano.
Spero di aver offerto qualche spunto per gite future!!!!!



7 commenti:

  1. Purtroppo quando la pioggia rovina i piani bisogna un pò adattarsi! Ottimo il suggerimento dei giochi da tavolo! ;)

    RispondiElimina
  2. Capita... Che viaggio sarebbe senza imprevisti! Capisco che la cosa possa averti dato - giustamente - ai nervi, ma vedo che ve la siete comunque cavata benissimo :)

    RispondiElimina
  3. Che sfortuna aver trovato la pioggia! Quei posti in inverno sono belli con tanta neve

    RispondiElimina
  4. Certo sapere di andare a trovare la neve e dover stare all'aria aperta per poi ritrovarsi in un posto chiuso, delude un po'. Allora bisogna trovare sempre il lato positivo delle situazioni.

    RispondiElimina
  5. Questo e' lo spirito giusto per non farsi rovinare la vacanza! Laura Ingirovagandomum

    RispondiElimina
  6. Purtroppo possono capitare imprevisti in viaggio! L'importante è sapersi sempre adattare :) Brava, questo è lo spirito giusto! E il tuo racconto mi è piaciuto molto :)

    RispondiElimina
  7. Per fortuna avete trovato un'alternativa!
    Raffaella

    RispondiElimina

Andiamo a ... ammirare la natura in Burcina

sentiero in Burcina Il Parco Burcina Per godere fino all'ultimo gli incantevoli colori d'autunno abbiamo scelto il parco   Bu...

post più popolari