Acquario di Genova, Domani andiamo a ...

Genova
L'acquario più grande d'Europa

L'acquario più grande d'Europa  


Dopo sette anni, abbiamo deciso di tornare in visita all'acquario di Genova, l'acquario più grande d'Europa così scelta la domenica ci siamo organizzati per la gita.
Con noi questa volta zii e cugini, un bel gruppone di 9 persone e due auto che di buon ora hanno lasciato casa.
Fortunatamente non abbiamo trovato coda in autostrada e per le 10.30 siamo quindi riusciti ad essere a destinazione. Per me e mio marito era la terza visita, ma non stanca mai, lo rinnovano e lo integrano e i bambini lo apprezzano in modo differente a seconda dell'età.


Alla scoperta dell'acquario di Genova


Lasciate le auto nei parcheggi segnalati, con una breve passeggiata sul molo siamo arrivati all'ingresso dell' Acquario di Genova dove ci siamo imbattuti in una bella coda per i biglietti. Il trucco per non subire la coda è quello di comprare on line i biglietti. Una volta dentro lo zio ha comprato un libretto contenente le spiegazioni di tutto il percorso all'interno dell'acquario che ci ha guidati per il resto della giornata. Un momento sempre divertente per i più piccoli è il momento fotografia all'ingresso, con in posa c'erano i pinguini.

Acquario di Genova
spettatori e delfini

Pronti per immergerci nelle profondità degli abissi abbiamo iniziato il nostro cammino. Anche con parecchia gente, con un po' di pazienza si riesce ad ottenere un posto di tutto rispetto davanti ad ogni vasca, squali, lamantini,  meduse, piragna, razze, ma anche tartarughe, coccodrilli e delfini ormai non hanno più segreti per noi.
Il percorso è lungo, bello ed articolato, in corrispondenza di ogni vasca ci sono le indicazioni per conoscere gli abitanti, diversi pesci si possono osservare prima da un punto di vista sottomarino e al termine del giro si possono guardare le vasche dall'alto, cambiando prospettiva.

acquario di genova
Le razze da accarezzare

La seconda parte della visita è molto apprezzata dai bambini, in questa parte del percorso sono infatti presenti vasche che consentono interazione con gli animali. Quanto è bello avvicinarsi alla vasche aperte in cui nuotano le razze che si possono accarezzare? Anche gli storioni si possono osservare da molto vicino, a seguire la zona tropicale, la costa rocciosa del mediterraneo, con i suoi abitanti, i coralli e soprattutto l'acquario con i personaggi del cartone animato Alla ricerca di Nemo. Nemo e i suoi amici, gli squali e pinguini sono gli abitanti dell'acquario più amati dai bambini.
Per avere un'idea di quale sia il percorso e quali parti privilegiare in base agli interessi dei visitatori nel link si trova ogni informazione  Guida all'acquario di Genova
Per assaporare cos'ha da offrire questa importante struttura è possibile guardare i video presenti sul sito e trovi nel link qui accanto. video


Biosfera Genova
Abitanti della Biosfera

Biglietti acquario di Genova 


Il giro complessivo è durato per più di due ore, senza mai annoiare, ed è quanto previsto dal biglietto Acquario
Esselunga offre spesso la possibilità di avere i biglietti tramite la sua raccolta punti, quando ci siamo stati noi l'offerta prevedeva il pacchetto comprensivo di visita alla Biosfera 
Sul sito dell'acquario è presente  una vasta offerta di combinazioni che consente di organizzare la visita secondo i propri desideri, è consigliabile valutare tutte le proposte per una giornata indimenticabile. Per gli amanti dei panorami è ora presente un vertiginoso ascensore panoramico e poi si può scegliere di abbinare la visita al Galata, museo del mare.

Acquario di GenovaAcquario di Genova, come arrivare.


Per raggiungere il porto antico di Genova occorre uscire dall'autostrada a A26 all'uscita Genova Ovest e proseguire in direzione Centro seguendo Via Milano e via Gramsci fino al Porto Antico.  Non so se è il percorso che abbiamo seguito noi, so solo che dalla sopraelevata, che in brevissimo tempo ci ha condotti al porto ed al parcheggio per le auto (a pagamento) abbiamo avuto modo di ammirare dall'altro una enorme nave da crociera e il sommergibile S518 Nazario Sauro .


Informazioni pratiche. 

All'interno dell'acquario sono presenti due  uno shop in cui è possibile acquistare un ricordo della giornata e a termine percorso si può scegliere do comprare, in diversi formati, la fotografia scattata all'ingresso. 

meduse all'acquario di genova
Meduse


All'ingresso è presente il servizio, a pagamento, di guardaroba custodito. 
A circa metà percorso è presente una zona ristoro, con un piccolo bar e uno spazio per consumare il pranzo al sacco al chiuso e all'aperto. 
La visita è adatta a tutti, il percorso è effettuabile con passeggini o carrozzine. 

Per chi fosse interessato a raggiungere Genova in Camper lascio il link con le informazioni relative all'area camper Area sosta Genova










Commenti

  1. Non ci sono mai stata e vorrei portarci mio nipote appena cresce un altro pochino! :D Penso che gli piacerebbe da matti *_*

    RispondiElimina
  2. I bambini amano sempre questi luoghi, hanno la capacità di stupirsi mista all'empatia con gli animali, andarci con loro è ancora più bello.

    RispondiElimina

Posta un commento

vuoi ricevere una mail se qualcuno risponde al tuo commento?