domenica 10 novembre 2019

andiamo a ...al Lago d'Orta

panorama Lago d'Orta da Madonna del Sasso
Il Lago visto dal Santuario della madonna del Sasso






Sfogliando alcune vecchie fotografie mi sono accorta di quante ne abbia con il lago d'Orta come sfondo, scattate in ogni stagione dell'anno e in situazioni differenti, ho avuto così modo di considerare che non ho mai scritto un vero e proprio post dedicato a questo lago, forse perchè lo sento casa mia o semplicemnte l'ho dato per scontato, direi quindi che è giunta l'ora di porre rimedio.

Cosa vedere al Lago d'Orta

Scorcio isola di San Giulio da Orta
Dal centro di Orta
Il Lago d'Orta è un piccolo lago piemontese, tra la Valsesia e il Lago Maggiore, le sue coste sono suddivise tra le province di Verbania e Novara è un bacino incastonato tra le montagne con una piccola isola al suo interno.
Da vedere al lago ci sono i paesi sulle sue sponde, Orta San Giulio è forse il più famoso, si trova proprio difronte all'isola di San Giulio, ha un centro storico di strade strette e lastricate in pietra, una piazza con vista sull'isola, una chiesa posta in cima ad una scalinata ed è stato più volte lo sfondo di riprese cinematografiche. Ad Orta si entra a piedi, è un'ottima meta per un caffè che sa di relax o di passaggiate lungo il lago.

Il paese di Orta e' sovrastato dall'omonimo Sacromonte realizzato tra il XVI e il XVII secolo e dedicato a San Francesco d'Assisi. Il bello di questo luogo oltre che alla presenza di 20 cappelle che repercorrono la vita di San Francesco è l'ambiente in cui si trova, dal sagrato della chiesa si gode di un affaccio sul lago davvero notevole, da bambina ci andavo spesso con i miei genitori e lo porto nel cuore come gradito ricordo. Dal 2003 il Sacro Monte d'Orta, unitamente ad altri 9  santuari, è stato riconosciuto sito unesco denominato "i Sacri Monti di Pienmonte e Lombardia".
affaccio della chiesa Madonna del Sasso
Santuario della Madonna del Sasso 

Un altro punto privilegiato di osservazione del lago è il Santuario della Madonna del Sasso, non mi dilungo l'ho gia raccontato in questo post Madonna del Sasso.

Per chi ama zone più defilate e meno caotiche l'ideale è la costa ovest del lago, Pella è un paese suggestivo e accogliente, ma meno frequentato di Orta, sulla via Lungo Lago c'è un piccolo parco giochi con tavolini e servizi igienici ideale per chi vuole far svagare un po' i bambini durante una gita. vale la pena proseguire poi il percorso concludendo il percorso pedonale che costerggia la riva.
Pella sulle rive del Lago d'Orta
Pella
Da Pella e da Orta è possibile imbarcarsi per l'isola di San Giulio. 
L'isola di San Giulio non è molto grande, la si gira in poco tempo a piedi, è possibile inserire una tappa culinaria oppure una dal carattere più spirituale, dal 1973 infatti è presente un monastero. Le suore che lo abitano rispettano la regola di San Bnedetto, sono quindi dedite alla preghiera, al lavoro, alla povertà, all'umiltà e nella apposita foresteria accolgono laici e religiosi desiderosi di rinvigorire la propria spiritualità qui si trovano i contatti.
navigando verso San Giulio
Isola di San Giulio
Omegna è la punta nord del lago, è il centro più grande lungo le rive, non ci sono stata molte volte, l'ultima in discesa dal Mottarone ci ha reglato una bella passaggiata che ho poi scoperto essere uno degli itinerari proposti da www.visitomegna.it,
Agli inizi di settembre, nell'ambito del Festival di fuochi d'artificio, si tiene una serata davvero scintillante in cui si possono ammirare prodigiosi giochi pirotecnici.
L'Autunno di Omegna sulle rive del lago
Omegna

Spiagge del Lago d'Orta


Andare in spiaggia al lago può essere una simpatica idea per combattere la calura estiva, io di solito opto per Pella, in direzione Lagna c'è una piccola spiaggetta. Nel fine settimana se si vuole trovare spazio occore arrivare presto.
Lungo la strada per Orta al Lido di Gozzano, c'è uno stabilimento balneare organizzato, da bambina ho sempre desiderato trascorrere una giornata li, c'era pure il trampolino in mezzo al lago, poco più avanti è presente un'altro stabilimento www.spiaggiamiami.com anche questo organizzato proprio come i bagni marini.
Sempre a Orta, in località Ortello c'è una spiaggia d'erba con pontile, noi ci abbiamo fatto un pic nic al 26 dicembre in un anno con il Natale caldo e assolato, in estate potrebbe essere un buon posto per rilassarsi al sole e fare un bagnetto.
Barca a vela Lago d'Orta
Orta, Località Ortello
Nella zona di Pettenasco ci sono diverse strutture con spiaggia annessa, io da piccola soggiornavo con i miei genitori al campin Camping Verdelago, di quelle giornate non ricordo moltissimo, ma le gite con la barchetta dei nostri amici a raccogliere le more lungo le rive del lago restano tra i miei ricordi di bambina.
Sicuramente lungo il lago sono presenti altre spiagge, chioschi o locali in cui trascorrere giornate di relax che io non conosco alcuni siti ne raccontano alcuni lascio qui i link www.quatarobpavia.it.

Informazioni pratiche

Affaccio sul Lago d'Orta
Il lago dall'alto
Il lago d'Orta  è bello in ogni stagione dell'anno, se si arriva da lontano si trovano facilmente strutture in cui soggiornare e si può estendere la visita ai vicini Lago Maggiore e di Mergozzo. Per i più esigenti potrebbe essere un'idea inserire nella gita un pranzo, una cena o addirittura un pernottamento a Villa Crespi ovvero il luogo in cui si trova il premiatissimo ristorante di Antonino Cannavacciulo, io non ci sono stata e difficilmente avrò l'opportunità di farlo, ma non si sa mai.
Per chi apprezza la vita all'aria aperta a Pella è presente un'area sosta camper sul lungo lago bella e ben tenuta, on line ho trovato anche il sito relaitavo ad un'area di sosta ad Omegna www.camperlagodorta.it e poi ci sono molti campeggi lungo tutto il perimetro del lago.
Su questo sito www.navigazionelagodorta.it è possibile trovare le informazioni relative a corse e biglietti per la navigazione del Lago, in alternativa sono presenti parecchi operatori privati cho offrono traversate o gite.
Lago d'Orta, specchio d'acqua tra i montiA forza di parlare di Lago e approffittando del sole che è ritornato a splendere dopo due settimane di pioggia, cercherò di convincere la mia famiglia ad organizzare una giornata al lago d'Orta.


Nessun commento:

Posta un commento

andiamo a ...al Lago d'Orta

Il Lago visto dal Santuario della madonna del Sasso Sfogliando alcune vecchie fotografie mi sono accorta di quante ne abbia con il...

post più popolari