Martini e Rossi, domani andiamo a ...Pessiore

Tutti conosciamo la Martini & Rossi, i suoi prodotti si accostano sovente a momenti piacevoli della vita, a bei ricordi. Il nome rimanda subito all'Italia, la Martini è una delle eccellenze del nostro territorio amata e conosciuta in tutto il mondo. Non tutti sanno che i prodotti Martini escono tutti da un unico stabilimento che si trova in Piemonte, a Pessiore, vicino a Torino, sede storica della ditta e che questo stabilimento è visitabile.

casa Martini
Martini e Rossi 

Visitare Casa Martini e l'azienda 

Come ben noto sono sempre alla ricerca di mete in cui trascorrere belle giornate, le mie antenne captano di continuo segnali che come preziosi indizi custodisco fino a quando trovo il momento giusto per rielaborarli. Con Casa Martini è andata proprio così, un giorno, per caso, ho scoperto l'esistenza delle Martini experience e non mi sono data pace fino a che non sono riuscita ad organizzare la mia gita. E' stata la prima tappa di un fine settimana nelle Langhe in compagnia di mio marito, senza figli al seguito lasciati a casa soli per la prima volta, per festeggiare il nostro ventesimo anniversario di matrimonio. Appuntamento alle 15.00 per partire alla scoperta del Vermouth, dello Spumante e degli aperitivi, della loro storia e della loro produzione.

museo Marini
Museo Martini storia dell'enologia

La visita a  Casa Martini si suddivide in più passaggi, si parte con il  Museo Martini che racconta la storia dell'enologia, un interessante allestimento realizzato nelle cantine dell'antico fondo rurale divenuto nel 1864 il cuore pulsante dell'azienda. Si passa poi alla Mondo Martini Gallery avendo così l'opportunità di conoscere la storia di questo brand attraverso le mille sfaccettature che lo riguardano. Si inizia scoprendo ed odorando le erbe usate per la produzione, con ricetta segretissima, dei noti Martini Rosso e Martini Bianco, si prosegue attraverso le famosissime campagne pubblicitarie mediante la collezione di cartelloni, litografie e spot televisivi, chi non ricorda il "no Martini no party" di George Clooney ? e poi c'è il connubio tra la Martini e lo sport un legame forte e proficuo. 

la Martini e lo sport

I cocktail sono i protagonisti in due differenti momenti della visita, nella Mondo Martini Gallery in un locale dal sapore newyorkese, tra il reale e l'immaginario, degli esperti bar tender illustrano la preparazione di famosi drink a base Martini. Il nostro tour si è concluso con il tasting di alcuni prodotti e di un cocktail Martini, abbiamo scelto di degustare l'aperitivo analcolico agrumato, visto che ci aspettava un oretta di auto prima di raggiungere la seconda tappa della giornata.



Tasting di alcuni prodotti durante il tour a Casa Martini

Prima di arrivare all'assaggio però abbiamo fatto il tour dello stabilimento, è molto grande per questo motivo si usa un pulmino elettrico, mentre i dipendenti hanno a disposizione delle biciclette aziendali per gli spostamenti interni, ci hanno infatti detto che per spostarsi da un capo all'atro dei 160000 mq di impianto occorre camminare a passo spedito per circa 15 minuti. L'opificio è organizzato come una vera e propria città con tanto di toponimi che identificano vie e piazze. Alla Martini sono anche molto attenti all'ambiente hanno fatto scelte da ditta green. Il tour dello stabilimento tocca le varie fasi della produzione dalla distilleria, alle spedizioni, ci si muove in piccoli gruppi al seguito di una guida che racconta gli aspetti tecnici e aneddoti divertenti e curiosi. 

tinaggio Martini e rossi
La cattedrale, da qui le prelibatezze partono per il mondo


Martini e Rossi, una storia Italiana

La Martini, il vermouth e gli aperitivi noti in tutto il mondo nascono da una distilleria con sede a S. Salvatore Monferrato creata da quattro soci ( Michel, Re, Agnelli e Bandino). Lentamente la ditta cresce ed entrano in società Teofilo Sola, in qualità di ragioniere e Alessandro Martini come venditore fino a quando i nuovi arrivati rilevano l'azienda dando vita alla Martini e Sola e C.ia  a loro si aggiunge il proprietario di un negozio di erbe aromatiche Luigi Rossi. Nel 1864 la ditta si insedia a Pessione in questo fondo agricolo situato accanto alla stazione ferroviaria da cui transita la linea Torino Genova, punto strategico commercialmente anche per la vicinanza con il Monferrato. Il nome diventerà  Martini e Rossi alla morte di Teofilo Sola nel 1879. 

museo Martini bottiglie
Martini rosso e Vermouth d'annata

Il cavallo di battaglia della Martini è il Vermouth, una bevanda composta da vino, zucchero, nel caso del vermouth rosso lo zucchero è caramellato e da erbe aromatiche precedentemente macerate, tra cui spicca l'artemisia ( o assenzio), la Martini utilizza quello raccolto a Pancalieri paese piemontese. Il Vermouth nasce a Torino alla fine del settecento grazie alle distillazioni di Antonio Benedetto Carpano ed ora è protetto da un disciplinare che individua le caratteristiche della bevanda per essere definita "Vermouth di Torino" come la gradazione alcolica, il vino utilizzabile e la percentuale di artemisie oltre alla loro provenienza. 

Vermouth, Martini Rosso, Martini Bianco e coktail

Per lungo tempo ho creduto che il Vermouth fosse un amaro da vetrinetta della nonna, questo nome strano che stupidamente attribuivo alla tradizione contadina piemontese ho in seguito scoperto essere il nome tedesco dell'assenzio. Da quando ho avuto modo di apprezzare il sapore, il profumo e ho imparato come consumare il Vermouth mi sono ricreduta, il Negroni "sbagliato" è ora dei miei aperitivi preferiti nel link i suggerimenti per i coktail Martini più famosi tutti da provare Martini Drinks

aperitivo analcolico Martini
Il nostro aperitivo analcolico

Informazioni pratiche 

Per scoprire il mondo Martini occorre acquistare i biglietti sul sito scegliendo prima tra le  Martini Experience quella che si preferisce. Attualmente a causa della pandemia i gruppi sono più piccoli, ma questo consente di compiere la visita in sicurezza. Contattando Casa Martini è possibile personalizzare la propria esperienza ed è anche possibile regalare la visita attraverso la Martini gift card.

Le diverse esperienze hanno una durata di circa 2 ore e mezza, per ragioni di sicurezza viene richiesto di indossare calzature robuste, chiuse e con suola in gomma. Per la visita ai Musei verrà consegnata un audio giuda, potrebbe essere comodo avere delle cuffiette, ma funziona anche senza, mentre nella visita allo stabilimento viene fornito un auricolare che consente di sentire al meglio la guida oltre al gilet ad alta visibilità.  

visita stabilimento Martini
Auricolare e gilet per la sicurezza

Casa Martini si trova in Piazza Luigi Rossi 2 a Pessiore - Chieri in provincia di Torino. Arrivando con l'auto il parcheggio della stazione ferroviaria è molto comodo così come è comodo arrivare in treno, Pessiore dista 20 minuti di viaggio dalla stazione Porta Susa.

Per quanto riguarda i musei l' orario di apertura è dalle 10:00 alle 18:00 tutti i giorni ad eccezione del martedì . 


Articolo scritto in collaborazione con Casa Martini.


Commenti